Zanzibar

Zanzibar è un’ isola della Tanzania al largo delle coste dell’Africa orientale.

Le spiagge di sabbia bianca e il mare azzurro cristallino la rendono uno dei paradisi terrestri più incontaminati al mondo.

La capitale è Stone town, la città di pietra costruita secondo l’influenza araba e indiana è dichiarata patrimonio dell’ umanità dall’ UNESCO.

E’ famosa per la sua bellezza e ricchezza storica:

Potrete visitare i palazzi coloniali (palazzo delle meraviglie, forte Arabo), i vari e movimentati bazar con i prodotti tipici, il mercato storico del pesce e la casa museo di Freddy Mercury. 

Spostandoci dalla città si trovano i vari villaggi locali dei pescatori che si intrecciano fino ad arrivare alle spiagge.

Tra le più famose troviamo Kiwengwa a est (dimora di Breeze), Nungwi a nord, Paje a sud e molte altre.

Sono tutte adatte per immersioni, snorkeling, kite surf e wind surf ma anche passeggiate e relax. Troverete bar e ristoranti tipici.

La popolazione è sia musulmana che cristiana e vive principalmente di pesca e di agricoltura.

La gente è ospitale ed accogliente e la loro vita scorre tranquilla e lenta.

La lingua è lo Swahili ma è molto diffuso anche l’ inglese.

Vivere l’isola è semplice e sicuro: lo si può fare tranquillamente nonchè autonomamente tramite taxi oppure Dala-Dala, il tipico autobus zanzibarino. 

Escursioni consigliate:

I luoghi da visitare sono molteplici e l’escursioni diverse e indimenticabili:

-Nakupenda, una lingua di sabbia dove rilassarsi, mangiare frutta e ottimo pesce cucinato al momento e fare snorkeling.

-Mnemba, raggiungibile tramite la tipica imbarcazione per fare il bagno con i pesci coloratissimi.

-Stone town, la visita alla città e i mercati

-Jozani forest, il parco naturale dimora delle scimmie rosse

-Prison Island, casa di una colonia di tartarughe

giganti centenarie portate lì dalle Seychelles

-Tour safari blue, tra mangrovie e lingue di sabbia

-Spice tour, la visita colorata e profumata ad una piantagione di spezie

-Kizimkazi, la spiaggia a sud dove fare il bagno coi delfini

-Quad experience, per vivere i villaggi locali e scoprire l’isola in sella all’avventura.

E se non bastasse, è possibile fare un safari in Tanzania per vedere la vera e incontaminata Africa con i suoi meravigliosi animali.

Tutte queste escursioni sono organizzate su richiesta da Breeze.

Ma Zanzibar è molto, molto altro… Zanzibar è accoglienza, sorrisi sinceri della gente, bimbi che ridono, donne con vesti coloratissime, la danza dei masai, tramonti mozzafiato e volte celesti, buon cibo e cultura.

Poter passeggiare nel mare stesso con la bassa marea è un’esperienza meravigliosa che solo lei può offrire: Il fenomeno affascinante che rende possibile esplorare i fondali emersi quando il mare si ritira e le sue enormi e coloratissime stelle marine, i granchi e le piantagioni di alghe simili a piccoli vitigni nell’acqua bassa del mare.

Zanzibar ti aspetta, non tardare!